FMC Group banner dei servizi

Employer of Record Egitto (EOR Egitto)

Il nostro servizio Employer of Record Egypt consente ai clienti di assumere dipendenti in Egitto senza dover gestire un'entità legale locale.

Conoltre 100 milioni di abitanti, l'Egitto è il terzo Paese dell'Africa e il 14° al mondo perpopolazione. Una strategia eccellente per entrare nel mercato egiziano è quella di utilizzare il nostro servizio Employer of Record . I nostri clienti utilizzano tipicamente EOR Egypt per posizioni di vendita e sviluppo commerciale e per la gestione dei distributori.

In questo modo, potreteconcentrarvi interamente sulla vostra attività, mentre noi ci occuperemo di tutte le esigenze locali e delle lunghe e complesse questioni amministrative (l'Egitto è attualmente al 114° posto nell'indice "Ease of Doing Business" della Banca Mondiale).

Il nostro webinar gratuito su richiesta "Tunisia e Marocco come hub per lo sviluppo della vostra attività in Africa del Nord francofona" contiene molte informazioni aggiuntive. È inoltre possibile abbonarsi alle nostre newsletter mensili di Business News North Africa.

Contenuto:

logo aziendale di FMC Human Resources

Mettetevi in contatto con noi

Stephan Dorn FMC Group
Webinar su Employer of Record Egitto
Webinar su richiesta: Egitto

Employer of Record Egitto - L'approccio di FMC Group

  • Il nostro team di reclutamento locale è in grado di ricercare profili in base alle vostre specifiche ed esigenze. È anche possibile assumere candidati già individuati dai nostri clienti.
  • Negoziazione e firma di un contratto di lavoro in Egitto, in base alle leggi locali sul lavoro, tra il candidato selezionato e FMC Group Egypt.
  • Gestire la contabilità delle retribuzioni in modo professionale secondo gli standard internazionali e pagare la previdenza sociale e le tasse in conformità con la legge egiziana sul lavoro.
  • Le spese di viaggio, le spese aggiuntive e le indennità sono gestite e pagate dopo l'autorizzazione del cliente.
  • Tenere traccia dei diritti di congedo insieme all'approvazione del cliente
  • Negoziazione ed esecuzione di assicurazioni sanitarie private (opzionale)
  • Il collaboratore viene integrato nell'organizzazione attraverso processi e linee guida definiti e frequenti incontri di feedback.
  • Interazione costante con i nostri clienti, in particolare per quanto riguarda la gestione del personale in Egitto
  • Se necessario, possiamo anche supportarvi nella definizione della giusta strategia di internazionalizzazione.

EOR Flusso di gestione e rendicontazione dell'Egitto

Diagramma di flusso per la gestione e la rendicontazione

Vantaggi dell'utilizzo di un provider Employer of Record EOR

  • Ingresso facile, flessibile e rapido nel mercato egiziano
  • Visibilità e controllo completi sull'espansione del mercato con il proprio personale che segue la propria strategia
  • Un punto di vista ottimale per la creazione e il mantenimento di una rete di distributori e grandi clienti
  • I nostri clienti e i loro team si concentrano completamente sul core business, mentre FMC Group si occupa dei lunghi e difficili requisiti amministrativi locali.
  • Se necessario, con questo modello è possibile uscire dal mercato.

Vantaggi del mercato egiziano

L'Egitto è uno dei luoghi di investimento più attraenti al mondo grazie alla sua rapida crescita economica, all'ampia gamma di riforme e alla resistenza alle crisi e ai cicli economici. Nonostante l'impatto globale dell'epidemia di coronavirus, l'Egitto è stato uno dei pochi Paesi a registrare una crescita economica nel 2020, con un aumento del PIL reale del 3,6%.

Dal punto di vista di un investitore, l'Egitto offre numerose prospettive di mercato e un potenziale di crescita non sfruttato, come illustrato di seguito:

  • Una popolazione vasta e giovane di oltre 100 milioni di persone, con un'età media di 25 anni. Entro il 2050, si prevede che la popolazione egiziana raggiungerà i 160 milioni.
  • Gli accordi commerciali multilaterali consentono l'accesso a 2,6 miliardi di persone in 47 Paesi europei e in 19 Paesi dell'Africa orientale e meridionale.
  • Infrastrutture solide per promuovere la crescita economica: L'Egitto è ora al 28° posto nel mondo per la qualità delle strade, rispetto al 115° posto di cinque anni fa.
  • Fonti energetiche relativamente poco costose e diversificate. L'Egitto è anche un hub regionale per la lavorazione e la spedizione del gas in Europa.
  • Negli ultimi cinque anni sono state approvate 885 nuove leggi e firmati 294 trattati per aumentare l'efficienza dei servizi governativi e attrarre investimenti internazionali.
  • L'Autorità generale egiziana per gli investimenti e le zone franche fornisce ulteriori informazioni sul contesto economico dell'Egitto.
  • Per saperne di più sulle prospettive economiche dell'Egitto, visitate il sito Invest in Egypt.

Assunzione di un dipendente

Contratto di lavoro - a tempo indeterminato o a tempo determinato

I contratti di lavoro possono essere firmati per una durata indeterminata, per un periodo di tempo determinato o per il completamento di un particolare progetto o compito. È obbligatorio avere un contratto scritto in arabo.

È necessario firmare tre copie del contratto: una per l'azienda, una per il dipendente e una per la previdenza sociale.

Periodo di prova

È comune concordare un periodo di prova. Il periodo di prova deve essere definito nel contratto di lavoro e non può superare i 3 mesi.

Settimana lavorativa, straordinari e orario massimo di lavoro

La settimana lavorativa abituale in Egitto è di 40 ore, dalla domenica al giovedì. Il venerdì e il sabato sono giorni di riposo.

In Egitto, i dipendenti lavorano di solito per 8 ore al giorno, per un totale di 48 ore in una settimana di sei giorni. Tuttavia, i dipendenti del settore privato hanno spesso una settimana lavorativa di cinque giorni (dalla domenica al giovedì). In situazioni specifiche, l'orario di lavoro giornaliero di un dipendente può estendersi fino a 9 ore. Dopo aver lavorato fino a 5 ore, i dipendenti possono fare una pausa di un'ora per il pranzo.

I dipendenti possono fare straordinari, ma solo entro i limiti stabiliti dalla legge. La legge prevede diverse tariffe per gli straordinari in base all'ora e al giorno in cui vengono effettuate le ore extra. Nei giorni normali, i dipendenti che fanno gli straordinari hanno diritto a un supplemento del 35% della loro retribuzione oraria per ogni ora in più. Se lavorano durante le ore notturne, la retribuzione sale al 70%. Chi lavora nei giorni festivi deve ricevere il doppio della retribuzione abituale.

Vantaggi tipici

Sebbene in Egitto esista un sistema di assicurazione sanitaria nazionale, molti datori di lavoro forniscono anche un'assicurazione sanitaria privata ai propri dipendenti.

Politiche di assenza dal lavoro

Giorni festivi

I dipendenti hanno diritto a 14 giorni festivi interamente retribuiti:

  • Capodanno islamico
  • Compleanno del Profeta Maometto
  • Eid al Fitr (2 giorni)
  • Eid al Adha (3 giorni)
  • Natale orientale
  • Giornata della Rivoluzione
  • Sham El Nessim
  • Giornata di liberazione del Sinai
  • Festa del lavoro
  • Giornata della Rivoluzione
  • Giornata delle Forze Armate

I dipendenti che lavorano in un giorno festivo hanno diritto al doppio della retribuzione normale.

Congedo annuale

Dopo sei mesi di servizio, i dipendenti egiziani possono generalmente usufruire di 21 giorni di ferie pagate all'anno. Dopo 10 anni con lo stesso datore di lavoro, o dopo aver raggiunto i 50 anni di età, i dipendenti hanno diritto a 30 giorni di ferie.

Altri tipi di congedo

  • Congedo di maternità: In Egitto, le donne che lavorano ininterrottamente con il loro attuale datore di lavoro da almeno 10 mesi hanno diritto a 90 giorni di congedo di maternità retribuito. Sebbene possano scegliere di iniziare questo congedo prima della data prevista per il parto, è obbligatorio non lavorare durante i primi 45 giorni successivi al parto.
  • Congedo di paternità: Come per gli uomini, la legislazione attuale non prevede disposizioni per il congedo di paternità.
  • Congedo di emergenza: Questo congedo si rivolge a situazioni impreviste e i dipendenti possono prendere fino a 6 giorni di congedo d'emergenza all'anno, ma solo 2 giorni consecutivi. Anche se il congedo d'emergenza è una disposizione separata del Codice del Lavoro, questi giorni sono dedotti dal congedo annuale complessivo del dipendente.
  • Congedo per pellegrinaggio: Ai dipendenti che hanno prestato servizio per un minimo di 5 anni viene concesso un permesso retribuito per il pellegrinaggio che può durare fino a un mese. Tale permesso può essere usufruito una sola volta nel corso del rapporto di lavoro. È destinato a coloro che desiderano intraprendere un pellegrinaggio religioso.

Congedo per malattia

La durata massima del congedo per malattia è di 180 giorni all'anno, durante i quali il dipendente è tutelato dal licenziamento e viene indennizzato dall'ente previdenziale.

Per i primi tre mesi di congedo per malattia, il dipendente riceve il 75% del suo salario previdenziale (il salario utilizzato per determinare i contributi previdenziali). Dopo questo periodo, il tasso di compensazione sale all'85%. Per usufruire di queste indennità di malattia, il dipendente è tenuto a presentare un certificato medico come prova.

Licenziamento di un dipendente

Il periodo di preavviso in Egitto è:

  • 60 giorni per i dipendenti con una durata di servizio inferiore a 10 anni
  • 90 giorni per i dipendenti con una durata di servizio superiore a 10 anni

La procedura di licenziamento di un dipendente varia a seconda del contratto di lavoro.

Contratti a tempo determinato: I datori di lavoro che intendono recedere prima della data di scadenza del contratto devono risarcire il dipendente con un importo equivalente alle retribuzioni residue dovute fino alla data di scadenza del contratto.

Contratto a tempo indeterminato: un datore di lavoro può risolvere un contratto di lavoro se il dipendente ha commesso una violazione significativa, come indicato nell'articolo 69 della Legge sul lavoro. Esempi di tali violazioni sono:

  • Violazione ripetuta dei protocolli di sicurezza.
  • falsa identità o fornitura di documenti fraudolenti.
  • Assenze ingiustificate per oltre 20 giorni consecutivi o per più di 10 giorni in un solo anno.
  • Divulgazione di segreti commerciali che comporta una perdita misurabile per il datore di lavoro.
  • Lavorare con i concorrenti dello stesso settore.
  • Essere in stato di ebbrezza durante l'orario di lavoro.
  • Aggredire fisicamente il datore di lavoro, il direttore generale o qualsiasi superiore.
  • Dimostrazione di incompetenza lavorativa

Quando un contratto di lavoro a tempo indeterminato viene risolto dal datore di lavoro senza una violazione significativa, al dipendente è dovuto un risarcimento. Tale risarcimento dovrebbe comprendere almeno due mesi di stipendio pieno per ogni anno di servizio, oltre a qualsiasi altro beneficio maturato, come ferie maturate, bonus e altri vantaggi.

In Egitto, qualsiasi licenziamento deve essere comunicato al Ministero della Manodopera e della Migrazione. Questa autorità ha 15 giorni di tempo per prendere una decisione. I dipendenti hanno il diritto di impugnare la decisione se non sono d'accordo.

Esclusione di responsabilità: Sebbene le informazioni di cui sopra siano state attentamente studiate e compilate, non forniamo alcuna garanzia in merito all'attualità, alla correttezza e alla completezza.